giovedì 7 aprile 2011

Ignazio Benito La Russa, una storia da scoprire

Stanotte tra l'ennesima campagna acquisti in Football Manager e l'insonnia che mi tiene sveglio fino alle 4e30, ho guardato L'Infedele di Gad Lerner per cercare di far salire la noia.

Ci ho scoperto questo servizio sulla storia di Ignazio La Russa, che io conoscevo come uomo forte in Sicilia ma scopro essere culo e camici con la famiglia Salvatore Ligresti. Questi è noto costruttore e corruttore italiano, passato nell'ultimo anno dal progetto Castello di Città a Firenze, fermato per l'intervento della magistratura e dal neo sindaco Renzi (anche i Della Valle erano nell'affare) alla realizzazione delle opere dell'Expo 2005 di Milano (Fiera e trasporti). Proprio in quel di Milano il potere dei La Russa è radicato da più generazioni (il padre di Ignazio era senatore Dc). Così si spiega come un provocatore da stadio possa diventare Ministro della Difesa. Un miracolo all'italiana in piena regola.

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento